Sogno di gemelli diventa realtà con Clomifene

Molte persone credono che la probabilità della nascita di gemelli dipende dalle caratteristiche dell'organismo di genitori, così come il loro patrimonio genetico. E solo pochi sanno che il rimedio che aumenta notevolmente la probabilità di concepire gemelli già per decenni si vende in farmacia in Italia e in Europa. Si chiama Clomifene.

Le probabilità di avere gemelli con Clomifene

Gli studi clinici di Clomifene in Italia hanno dimostrato che il farmaco non solo aiuta a curare l'infertilità, ma aumenta anche la probabilità di gravidanze multiple. In tutto il mondo, le donne che vogliono dare alla luce gemelli utilizzare questo farmaco.

Clomifene

Medici sono del parere diverso nel valutare l'efficacia di Clomifene quando si tratta della concezione di due o più figli. Gli esperti dicono che il farmaco aumenta le probabilità di avere gemelli del 10-30%.

Si dovrebbe tener conto degli altri fattori che incidono sulla possibilità di avere una gravidanza multipla:

  • L'età della donna. Il periodo più favorevole per la nascita dei gemelli è 30-35 anni.
  • Il momento del concepimento. Gli scienziati hanno scoperto che l'attività degli ormoni sessuali è più alta in primavera.
  • Alimentazione. Abusi con le diete rigorosa, presenza dei prodotti nocivi e la malnutrizione persistente hanno un effetto deleterio sulla capacità riproduttiva del corpo femminile.

Inoltre, le statistiche dimostrano che con ogni parto successivo si aumenta la probabilità della nascita di gemelli. Pertanto, se l'uso di Clomifene per la prima volta non ha prodotto il risultato desiderato e la donna ha dato alla luce un bambino solo è necessario utilizzare il farmaco di nuovo.

Va notato che nelle donne che soffrono di disturbi riproduttivi o anovulazione la probabilità di concepire gemelli è ridotta. In una situazione del genere Clomiphene aiuta a curare il disturbo e aumenta notevolmente le possibilità di gravidanza multipla.

Come concepire gemelli con Clomifene?

Per aumentare le possibilità di un integrazione doppia della famiglia bisogna prendere la dose minima di Clomifene (50 mg) per 5 giorni, a partire dal quinto giorno del ciclo mestruale.

Se il primo tentativo non è stato riuscito si può ripetere la terapia con il farmaco. A seconda delle caratteristiche dell'organismo sono ammessi 3-6 cicli di trattamento con il Clomifene.

Prima di usare il farmaco la donna deve farsi visitare dal medico e chiederne il suo parere. Clomifene è un farmaco piuttosto potente è il suo uso incontrollato potrebbe nuocere gravemente alla salute.

Inoltre, è importante osservare la posologia e le regole somministrazione del farmaco. Le informazioni dettagliate su come utilizzare Clomifene si trovano su questo sito.